Bimbo finisce nel falò : è in condizioni gravissime

Era andato con la famiglia a Porto Empedocle, su una delle tante belle spiagge della cittadina marinara, per trascorrere la giornata di Ferragosto con la famiglia, originaria del nisseno. Ma quella che doveva essere una festa trascorsa in allegria e spensieratezza si è trasformata in un vero e proprio dramma. Vittima un bambino di appena un anno rimasto ustionato dopo che lo stesso sarebbe finito sui tizzoni ardenti di un falò acceso la notte prima ma ancora ardente. Un attimo di distrazione dei genitori e la tragedia. Il bimbo è stato portato dagli stessi genitori in auto all’ospedale Sant’Elia dove è giunto con ustioni gravissime. Da qui, i medici, viste la situazione molto delicata, hanno deciso il trasporto in elicottero del piccolo al centro Grandi ustionati dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Le condizioni del piccolo nisseno sono gravissime e la prognosi è riservata.