Barchino si ribalta, Guardia di finanza recupera naufraghi. Tutti salvi i migranti

Un barchino, con a bordo una trentina di migranti, si è ribaltato, nelle ore notturne, a poche miglia dall’isola di Lampedusa. Tutte le persone che erano a bordo del natante, 31, sono state recuperate da una motovedetta della Guardia di finanza.

Tutto quanto mentre il mezzo navale militare si stava avvicinando alla barca per trasbordare i migranti. Le persone si sarebbero spostate tutte da una parte, verso l’unità di soccorso, e avrebbero sbilanciato il natante procurandone quindi il ribaltamento.

I finanzieri, che erano a pochissima distanza, sono riusciti a trarre tutti in salvo e, a quanto pare, non vi sarebbero dispersi. Poco prima, era stato scortato un barcone con a bordo 186 migranti, di varie nazionalità, fino al porto di Lampedusa. I due diversi gruppi sono stati portati all’hotspot.