Barca abbandonata a Punta Bianca sarà decorata dall’Accademia di Belle arti

Sabato 15 maggio prossimo, un gruppo di allieve e allievi dell’Accademia “Belle Arti” di Agrigento, si recherà a Punta Bianca per decorare pittoricamente una barca, abbandonata sulla spiaggia, che sarà utilizzata come contenitore di piante. “L’iniziativa, accolta dalla nostra Accademia- dice il direttore, Alfredo Prado- è promossa da Mareamico e Mare Vivo.” E, così, una barca abbandonata diventa qualcosa di gradevole alla vista, senza deturpate l’ambiente circostante.