Auto sottoposta a “fermo”, sparita. Denunciato un licatese

Un 50enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica dai Carabinieri della compagnia di Licata per l’ipotesi di reato di “sottrazione di cose sottoposte a sequestro”.

L’uomo,  non avrebbe prestato la necessaria attenzione nei confronti di un’auto sottoposta a “fermo” che sarebbe sparita. Il controllo da parte delle Forze dell’Ordine sui beni sequestrati, avrebbe consentito di fare la scoperta sul mezzo.