Auto: Mia Car, crescono acquisti online anche ad Agrigento tra gli over 50

(AdnKronos) – Nè millennial ne’ fanatici del web, ma
clienti per cosi’ dire ‘tradizionali’, molti dei quali ultra 50 enni.
E’ l’identikit dell’automobilista che per risparmiare e semplificare
la ricerca dell’auto ha preferito acquistare online. Lo rileva una
ricerca condotta dall’osservatorio Mia Car su un campione di 1500
clienti hanno acquistato l’auto negli ultimi 12 mesi. Mia Car e’ primo
operatore in Italia ad applicare gli standard dell’e-commerce al mondo
delle auto nuove e km0. Fondatore e amministratore della piattaforma
Lorenzo Sistino, 25 anni passati in Fiat ed Fca, affiancato giovani
emergenti del mondo digitale e dalla digital factory Synesthesia.
Secondo la ricerca, il 52% dei clienti ha almeno 50 anni e quasi il
20% supera i 60 anni, circa la metà dei clienti compie tutte le
operazioni online, recandosi dal concessionario solo per il ritiro
della vettura e, circa il 5% richiede la consegna a domicilio. Il 38%
richiede anche servizi di finanziamento che vengono perfezionati dal
concessionario. La spesa media degli acquisti effettuati attraverso la
piattaforma MiaCar è pari a 16.500 euro rispetto a 20.400 euro della
media mercato. Tra le motivazioni della scelta online, la convenienza
e la facilità di comparare le auto ma anche la comodità di aver potuto
gestire tutto da casa.
”I clienti – commenta Sistino – scelgono Mia Car perchè è facile,
sicuro e conveniente. E’ facile perchè le procedure sono chiare e
trasparenti, sicuro perchè gli acquisti sono fatti solo da
concessionari ufficiali e conveniente perchè si risparmia fino al 40%
dal prezzo di listino. Con l’acquisto online, poi, si può ad esempio
scegliere e prenotare una Panda da Chicago acquistarla in Veneto e
recapitarla ad Agrigento nel giorno del compleanno della sorella”.
(Abr/AdnKronos)