Assolto il sindaco Firetto: “Ho fatto sempre scelte corrette”

Corte dei Conti

Non c’è stato danno erariale al Comune di Porto Empedocle, secondo il verdetto dello scorso 24 luglio, da parte del sindaco Lillo Firetto. Sentenza confermata ieri da parte della Corte dei Conti.

Il verdetto sancisce così l’assoluzione del sindaco di Agrigento, nonché ex capo dell’amministrazione di Porto Empedocle.

“Ero sereno e adesso questa sentenza della Corte dei Conti – ha dichiarato, al Giornale di Sicilia, il sindaco di Agrigento -che è una conferma mi solleva ulteriormente perché mi consente di condividere con tutti la correttezza delle mie scelte”.