Assolta la dirigente scolastica accusata di aver maltrattato gli insegnanti

I giudici della Corte di Appello di Palermo hanno assolto Evelina Maffey, dirigente scolastico del Secondo circolo didattico “Sant’Agostino” di Sciacca, dall’accusa di maltrattamenti nei confronti di tre insegnanti, e due assistenti amministrativi.

Ribaltata la sentenza di condanna emessa dal giudice monocratico del Tribunale di Sciacca nel 2017, che aveva condannato l’imputata alla pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione, oltre al risarcimento dei danni alle parti civili.

I fatti risalgono al 2012. L’indagine era stata effettuata dai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Sciacca ed era scaturita dalle denunce presentate dalle presunte vittime, nei confronti dell’allora dirigente della “Sant’Agostino”, successivamente sospeso dall’incarico.