Associazione Italia Nostra, ristrutturazione torre di Porto Palo

L’Associazione “Italia Nostra” ha diffuso, tramite un comunicato stampa, un chiarimento in relazione a quanto sta avvenendo a Porto Palo a Menfi. Adele Falcetta, referente della sezione agrigentina, ha così scritto:

“La nostra Associazione ha ricevuto la segnalazione di lavori di ristrutturazione aventi ad oggetto una costruzione ubicata in prossimità di una torre di avvistamento cinquecentesca che domina la baia di Porto Palo, in territorio di Menfi. I lavori di ristrutturazione in questione stanno rendendo l’edificio di taglio moderno in stridente contrasto con il bene storico sopra citato. Peraltro, dalla documentazione fotografica che abbiamo avuto modo di esaminare, la costruzione preesistente, realizzata in epoca remota, e sulla quale si sta intervenendo, aveva caratteristiche ben diverse che, a una comparazione delle immagini tra prima e dopo, appaiono completamente stravolte.  Non occorre ricordare che, quanto segnalato, si scontra con i principi più elementari di salvaguardia del patrimonio storico e artistico (cui senza dubbio appartiene la torre cinquecentesca) e di quello naturale (la spiaggia di Porto Palo). Pertanto si chiede agli Enti in indirizzo, se per i lavori in oggetto sono stati richiesti regolari autorizzazioni e nulla osta, affinché venissero eseguiti nelle modalità segnalate; se trattasi di edificio pubblico o privato; l’epoca alla quale risale l’antica costruzione sulla quale si sta intervenendo.  In attesa di un cortese riscontro, la nostra Associazione manterrà l’attenzione sul problema segnalato, e prenderà le necessarie iniziative volte alla salvaguardia dei beni tutelati.”