Asd Casteltermini, Moscato: “Domenica il pubblico deve essere il dodicesimo uomo in campo.”

Mancano poco più di 48 ore all’attesissimo big match della 5^ giornata del campionato di Promozione Girone A.

Uno dei protagonisti della passata stagione e uno dei primi ad essere confermato in questa stagione, è certamente Angelo Moscato classe 98′ ma con la mentalità di un veterano.

Contattato telefonicamente ci ha spiegato i motivi perché ha scelto nuovamente Casteltermini per questa stagione, soffermandosi sulla gara di domenica dove al “F. Lombardo” alle 15:30 arriverà la capolista Albatros Lercara.

 

Sei stato uno dei protagonisti della salvezza della passata stagione, quale è stato uno dei principali motivi per aver sposato nuovamente il progetto Casteltermini?
  • Beh dopo quello che siamo riusciti a fare l’anno scorso, raggiungendo la tanto sperata salvezza, non potevo non risposare il progetto del Casteltermini. Orgoglioso di farne parte!
Domenica “finalmente” la prima vittoria stagione. Come ha vissuto la settimana la squadra?
  • Ovviamente le vittorie aiutano a vincere, ci siamo allenati bene in settimana, c’è tanta fiducia nel gruppo e domenica ci faremo trovare pronti per questo attesissimo derby.
Nonostante sei uno dei più giovani, hai dimostrato in campo di essere un leader. Senti tanta responsabilità o può ritenersi motivo d’orgoglio?
  • Ognuno di noi deve avere le proprie responsabilità in campo e dare il massimo per questa maglia, per me è motivo d’orgoglio se vengo definito come un leader.
Domenica come detto arriva il Lercara attuale capolista. Qual è il tutto appello al pubblico di fede granata?

  • L’appello che voglio fare al pubblico di fede granata è quello di sostenerci fino alla fine, perché abbiamo bisogno di loro. E’ una spinta in più che ci permette di affrontare le partite nel migliore dei modi. Vi aspettiamo in tanti! FORZA CASTELTERMINI