Aragona travolgente, Catania si inchina

Stival e Caracuta trascinano Aragona alla prima vittoria dopo il lockdown – Tabellino

La Seap Dalli Cardillo Aragona strapazza la Rizzotti Design Catania con un secco 3-0 e saluta l’esordio stagionale con un successo netto. Al PalaNicosia non c’è storia, dopo un avvio un pò incerto, la squadra di casa acquisisce fiducia e passa a condurre, in un’ora e 22 minuti la formazione  di coach Massimo Dagioni si aggiudica i tre set della partita con i parziali di 25-19, 25-17 e 25-15. Migliore in campo la Stival premiata dal comandate provinciale dei Carabinieri di Agrigento Vittorio Stingo. Ottimo anche l’esordio della palleggiatrice Valeria Caracuta, capitan Moneta e compagne hanno offerto una buona prova dopo circa 10 mesi di inattività. Alla fine della  partita in sala stampa  coach Massimo Dagioni si è detto soddisfatto per la prova delle ragazze. Soddisfazione anche da parte del tecnico Marco Relato. Il friulano ha sottolineato come Aragona sia la squadra da battere di questo girone ed ha tutte le carte in regola per recitare il ruolo di protagonista. (Guarda il video) Tabellino

Il tabellino dell’incontro:

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Caracuta 1, Stival 15, Borelli 4, Murri 6, Cappelli 12, Silotto 2, Vittorio (L) , Moneta 15, Beltrame 0, Ruffa 0, Maiello n.e. All.: Massimo Dagioni

RIZZOTTI DESIGN CATANIA: Pezzotti 3, Muzi 12, Oggioni 7, Messaggi 2, Compagnoni 6, De Luca 1, Bonaccorso (L), Minervini 1, Lombardo 2, Musumeci 0, Belluomo n.e, Agbortabi 2, Conti 0. All.: Marco Relato

Premio CVA Canicattì, atleta MVP dell’incontro Sara Stival, opposto della Seap Dalli Cardillo Aragona

NOTE: Muri Aragona 6, Catania 0. Ace Aragona 11, Catania 5. Err. battuta Aragona 7, Catania 7. Err. azione Aragona 7, Catania 11. Attacco Aragona 38%, Catania 27%. Ricezione Aragona 46% (24% perfetta), Catania 52% (17% perfetta).

CLICCA QUI PER SCARICARE IL TABELLINO DELLA PARTITA