Appena arrivato devasta la comunità. Protagonista un tredicenne

Alcuni giorni fa aveva appiccato il fuoco ai locali della comunità, dov’era alloggiato. Appena il tempo di sistemarsi, ed ha devastato anche l’altra struttura, dove nel frattempo era stato trasferito, sempre in territorio di Agrigento.

Protagonista un 13enne. Dopo il raid è scappato. Alcune ore più tardi si è presentato in Questura, dove ha creato qualche problema. Ad evitare il peggio l’intervento dei poliziotti della sezione Volanti, i quali, dopo un’opera di persuasione hanno calmato l’adolescente.

Poi ha accettato un’altra sistemazione, in una comunità di Naro.