Appello di Serena Moneta: seguiteci, giocheremo in un grande palazzetto

Quale sarà il “grande palazzetto” a cui allude Serena Moneta nell’intervista rilasciata all’Ufficio Stampa della Pallavolo Aragona e diffusa nei canali social della stessa società?

La capitana della squadra che quest’anno milita in serie A2 (debutto in Sardegna) ha invitato i tifosi a stare vicino alla squadra. “Seguiteci perchè quest’anno per voi ci sarà un palazzetto meraviglioso e più comodo da raggiungere” ha detto ai microfoni di Davide Sardo.

La giocatrice della Pallavolo Aragona, che ama il mare e vivere all’aria aperta, però non fa mai il nome della struttura in questione. Da parte della società c’è riserbo ma di sicuro le gare interne della squadra di Aragona non si giocheranno al Nicosia e visti i tempi stretti, probabilmente nemmeno nella vicina Palestra Distrettuale a cui mancano alcuni requisiti per avere l’agibilità. Considerati i tempi della burocrazia la Pallavolo Aragona potrebbe provare a spostarsi altrove. Nelle vicinanze oltre l’impianto di Canicattì ci sarebbe il PalaMoncada, quest’ultimo corrisponde proprio alla descrizione della Moneta. E’ facile pensare che la società del presidente Nino Di Giacomo potrebbe optare per questo impianto.