Amministratori chiedono all’ASP l’intensificazione della campagna vaccinale nelle scuole  

“L’intensificazione della campagna vaccinale nelle scuole”. È quanto hanno chiesto il sindaco di Sciacca,Francesca Valenti, e l’assessore all’Istruzione, Gisella Mondino, in una lettera indirizzata al commissario straordinario dell’Asp di Agrigento Mario Zappia.

Il sindaco Valenti e l’assessore Mondino hanno auspicato “un’intensificazione della campagna vaccinale per il personale docente e non docente, nonché per gli alunni per i quali è prevista su base volontaria la somministrazione del vaccino anti Covid”. La richiesta è stata formulata per “garantire il ritorno alla pienezza della vita scolastica in vista della ripresa in presenza del nuovo anno scolastico 2021-2022”.

Il sindaco Valenti e l’assessore Mondino propongono la creazione di punti vaccinali all’interno degli stessi istituti scolastici o degli open day per alunni, docenti e personale scolastico con fasce orarie riservate presso l’Hub vaccinale di Sciacca. Per gli studenti pendolari “sarebbe opportuno avviare la campagna anche nei centri vaccinali dei paesi limitrofi”.

“Si tratterebbe – evidenziano – di un messaggio positivo che viene rivolto ai giovani, andando dai ragazzi all’interno delle scuole, sottolineando che non possiamo fallire l’obiettivo della ripresa in presenza delle attività didattiche”.