Alla scoperta dell’Akragas Futsal Femminile

Una nuova realtà è nata ad Agrigento ed è pronta a spiccare il volo. Stiamo parlando dell’Akragas Futsal Femminile.

Proprio così, calcio femminile. Una nuova ed avvincente avventura è partita nella Città dei Templi. Tante le ragazze che hanno sposato il progetto. Agrigento ha scoperto delle vere e proprie rivelazioni. Lo staff tecnico è composto da gente “innamorata di calcio” e che negli anni passati ha indossato la maglia della Città dei Templi. Lo staff è composto da: Calogero Longo nel ruolo di Team Manager, Giuseppe Principato nel ruolo di Preparatore Atletico e Salvatore Piraneo nel ruolo di allenatore.

Abbiamo contattato telefonicamente proprio quest’ultimo, il mister Piraneo che ci ha raccontato e fatto vivere l’ambiente del calcio femminile e com’è nato il progetto.

 

Com’è nato il progetto del calcio femminile?

  • Il nostro progetto è nato dal fatto che ho avuto il piacere di conoscere della ragazze davvero speciali che meritano tanto, allora mi sono subito messo a disposizione per la guida tecnica e ho coinvolto gli amici dell’Akragas futsal che sono stati ben lieti di sposare le nostra idea calcistica basata sul divertimento e sulla lealtà, da li abbiamo iniziato a lavorare sul campo già da agosto.

 

Quali sono gli obiettivi futuri che vi siete posti?

  • Gli obiettivi futuri saranno frutto del lavoro che verrà svolto quest’anno, stiamo affrontando il campionato e la Champions uisp che sono delle competizioni molto impegnative per il calcio a 5 femminile, con un gruppo di amici abbiamo creato uno staff sia tecnico che dirigenziale che sta facendo di tutto per far crescere e migliorare queste ragazze, abbiamo creato un gruppo davvero unito e compatto che si sta divertendo tanto e che ci darà col tempo grosse soddisfazioni, il prossimo obiettivo sarà quello di coinvolgere qualche altra ragazza che avrà voglia di far parte di questa famiglia.

 

Qual è il tuo appello a tutte le ragazze che amano il calcio ma che hanno magari la timidezza di mettersi in gioco?

  • Il mio consiglio è quello di provare ad allenarsi ed iniziare a capire come si sta in gruppo facendo sport, noi abbiamo 4 ragazze esordienti che sono con noi da 3 mesi e non hanno saltato nemmeno un allenamento, la loro   disponibilità e dedizione sono state encomiabili di fatti sono migliorate tantissimo e stanno vedendo i primi risultati, la passione e l’aiuto delle ragazze più esperienti ha fatto il resto per coinvolgerle a dare sempre il massimo, non devono avere paura di sbagliare ma voglia di imparare e migliorare.

 

Appuntamento a sabato 01 Dicembre, dove si giocherà la 5^ giornata del campionato Uisp Regionale girone A tra:

Akragas Futsal – Nissa five

Fischio d’inizio ore 17.00 presso i campetti dei F.lli Bellavia “PINETINA”.

Forza Aquile