Al Petrusa, detenuta aggredisce due poliziotte

Una detenuta al carcere di contrada Petrusa di Agrigento,  ha aggredito due poliziotte provocando loro contusioni e leggere ferite che i medici dell’ospedale San Giovanni di Dio hanno ritenuto guaribili tra i 7 e i 15 giorni. Il fatto è accaduto giovedì scorso quando la donna è stata invitata a rientrare in cella dopo l’ora d’aria. Sull’episodio interviene il Fsa Cnpp, sindacato di Polizia Penitenziaria, che stigmatizza l’avvenuto e mette in evidenza la carenza di personale che grava sulla struttura carceraria agrigentina.