Al Brunelleschi i primi periti industriali per l’energia

Mercoledì 19 luglio, preso l’Aula Magna dell’I.T.T “F. Brunelleschi” di Agrigento, si è svolta la cerimonia di consegna dei primi diplomi della provincia del corso “Meccanica, Meccatronica ed Energia. Articolazione Energia”. Un percorso di studi nuovo, che immette nel mercato del lavoro una figura professionale sino ad oggi non presente nel territorio, tecnici altamente specializzati e in grado di portare nei settori strategici del sistema economico-produttivo competenze qualificate.

Facendo seguito ai lavori della Commissione agli Esami di Stato presieduta dalla Dott.ssa Rosa Greco, alla presenza di alunni e famiglie e dei docenti del Consiglio di Classe, il D.S. dell’I.I.S.S. “Foderà-Brunelleschi”, Dott.ssa Patrizia Pilato, si è complimentata con gli alunni e con i docenti che li hanno accompagnati nel percorso di studi e ha voluto sottolineare l’importanza della formazione tecnica che è tornata ad essere il perno dello sviluppo  economico del territorio e ha ribadito la valenza di questo titolo di studio. Si tratta infatti di un diploma che consentirà ai giovani studenti di potersi inserire agevolmente nel mondo del lavoro e diventare liberi professionisti a 20 anni. Il titolo di studio conseguito permetterà agli alunni, oltre l’accesso a tutte le facoltà universitarie, l’iscrizione all’Albo dei periti Industriali dopo un periodo di tirocinio di 18 mesi ed il superamento di un esame di stato abilitante all’esercizio della libera professione. Il diploma rilasciato agli alunni inoltre darà loro la possibilità di immettersi in un settore lavorativo, quello della produzione e distribuzione ed uso efficiente dell’energia, che nel periodo storico attuale , caratterizzato dalla crisi economica, risulta essere uno dei pochi in continua evoluzione.

Brillanti i risultati ottenuti dai neodiplomati che, per tutti i cinque anni del percorso di studi, si sono impegnati con costanza e serietà.

Particolari complimenti sono andati a Luigi Gaglio, Manuel Geraci e Michael Geraci, Dario Marullo che hanno riportato una valutazione di 100/100.