Akragas sempre più giù, scontro diretto alla Paganese e biancazzurri a -9

Simone Tascone regala i tre punti alla Paganese, Akragas sempre più sola in fondo alla classifica. I campani non vincevano in casa dal 5 aprile dello scorso anno. Per i biancazzurri la 15esima sconfitta stagionale.

 

La settimana peggiore dell’Akragas si chiude con la sconfitta nello scontro diretto di Pagani. Ai salernitani è bastata una rete nei primi minuti di gara (Tascone 8′)  per affondare la squadra di Di Napoli ed aumentare il distacco in classifica. Adesso la Paganese ha 19 punti, mentre la squadra della città dei templi resta a 10. Distacco questo che significherebbe retrocessione diretta, senza nemmeno passare dai play-out. Una sconfitta che arriva a pochi giorni di distanza dalle dichiarazioni del presidente Silvio Alessi, che giovedì scorso ha annunciato di aver affidato la società al sindaco Calogero Firetto (nessuna reazione da parte del primo cittadino). Eppure l’impegno da parte dei ragazzi di Lello Di Napoli non è mancato. L’Akragas ha disputato la solita partita fatta di fraseggi a palla bassa ma pochi tiri importa ed occasioni da gol. Un atteggiamento tattico che insieme a tutte le difficoltà di questa stagione, sono valse al momento 3 sole vittorie, appena 4 pareggi e ben 15 sconfitte. L’Akragas in questo campionato ha realizzato 14 reti e ne ha subite 38, per una media inglese che dice – 24. Domenica 4 febbraio con calcio d’inizio alle 16,30 la squadra di Lello Di Napoli, sempre più sola e non solo in classifica, affronta la Casertana per la 24esima giornata di campionato.  (DV)

PAGANESE: Gomis, Della Corte, Bensaja, Scarpa, Meroni, Talamo (dal 33’ Negro), Piana, Picone (dal 78’ Maiorano), Acampora, Cesaretti, Tascone (dal 65’ Ngamba). All.: Favo. A disp.: Galli, Marone, Buonocore, Bernardini, Pavan, Marigliano, Dinielli, Grillo.

AKRAGAS: Vono, Scrugli, Pisani, Danese, Saitta (dal 57’ Moreo), Carrotta, Vicente, Navas (dal 57’ Franchi), Russo (dal 82’ Minacori), Salvemini, Gjuci (dal 69’ Tripoli). All.: Di Napoli. A disp.: Lo Monaco, Ioio, Petrucci, Bramati, Canale, Malluzzo.

ARBITRO: Feliciani (di Teramo).

MARCATORI: al 8’ Tascone (P)

NOTE: ammoniti Vicente, Saitta, Salvemini (A), Bensaja (P); angoli 0 a 2, Recupero 3’ + 4′

SALA STAMPA

IN DIRETTA SULLA PAGINA FACEBOOK DELLA PAGANESE