Akragas – Reggina 2-2, ancora un pari e tanti dubbi (FOTO)

AGRIGENTO – Akragas perde fuori e pareggia in casa. È questo il rullino di marcia dei Di Napoli boys dopo le prime tre giornate di campionato. Contro la Reggina all’Esseneto finisce 2-2 e ai bianco-azzurri è andata di lusso considerato che dal 6′ della ripresa ha dovuto giocare in inferiorità  numerica contro una buona Reggina seguita all’Esseneto da un centinaio di supporters. Un avversario però che con un pizzico di attenzione in più, troppi errori negli episodi decisivi, si poteva pure battere. É paradossale che ad essere espulso sia stato il capitano Daniele Marino, considerato uomo di esperienza, autore di una doppietta e decisivo anche negli episodi negativi. L’Akragas deve crescere – predica mister Di Napoli, ma al momento la sua squadra ha subito sette reti e ne ha realizzate 4. Perde fuori e pareggia in casa. Una media preoccupante , così come preoccupante appare la scelta di puntare su una squadra fatta solo di giovani, bravi, volenterosi, ma che devono ancora tanto migliorare.
Akragas – Reggina 2-2
Marino (14′, 40′), Coralli 34′ (rig), De Francesco 41″
Marino espulso 6″