Akragas. L’assessore Ciulla risponde alla società: “Noi? Disponibili ad un incontro”

Non tarda ad arrivare la risposta alla Società dell’Akragas da parte dell’amministrazione comunale di Agrigento. La società “riscontra con profonda amarezza il totale disinteresse della nuova amministrazione comunale nei confronti dell’Akragas. Allo stato attuale vi è un silenzio assordante da parte del sindaco Franco Miccichè e dell’assessore allo Sport Costantino Ciulla, anche sull’accorato appello di avere in gestione lo stadio Esseneto per ammodernarlo a spese della Società, realizzando, soprattutto, l’impianto di illuminazione…”. A commentare è l’assessore Costantino Ciulla che afferma: “Sorprende il comunicato stampa inviato dalla dirigenza dell’Akragas alle testate giornalistiche.

Siamo basiti per questo attacco gratuito all’amministrazione Miccichè che da sempre si è mostrata pronta e disponibile all’ascolto e al confronto. Carissima presidente Sonia Giordano e carissimo direttore generale Giuseppe Deni, il Sindaco ed il sottoscritto siamo ben lieti di ricevervi nei nostri uffici, come già precedentemente accaduto, unitamente alla “commissione” che avete deciso di formare, per discutere ulteriormente di tutto quanto occorre alla società Akragas per raggiungere gli obiettivi e i traguardi calcistici che la città di Agrigento e i suoi tifosi meritano.”