Akragas, ecco la nuova maglia : il giallo non casuale

Giallo come il tufo dei templi, come la pietra del gigante. Ecco spiegata la maglia che indossa Alessandro Vono, il portiere dell’Akragas.

Non un giallo casuale – ha detto il responsabile Marketing Massimo Lupo – ma un colore che ricorda il tufo, perché questa squadra è legata al territorio e alle sue origini“.

La prima maglia, indossata dall’attaccante Francesco Salvemini, tradizionale, a strisce bianco e blu, la seconda tenuta rossa, viene indossata dal difensore Genny Russo. Nelle foto di Kalos Longo, anche l’allenatore Lello Di Napoli, il presidente Silvio Alessi, il direttore Generale Biagio Nigrelli, il dirigente accompagnatore Cristian Licata e l’allenatore dei portieri Leo Pellegrino.