Akragas: Grigliata condita con proteste

Una grigliata ricca di cori per i giocatori e di insulti contro l’attuale proprietà, quella organizzata dai tifosi akragantini per i giocatori e lo staff dell’ Akragas mercoledì sera nei pressi dello stadio “Esseneto” di Agrigento. Una bella manifestazione di affetto a cui l’intera rosa ha pertecipato con grande entusiasmo e serenità. Tifosi , che ancora una volta, trasmettono grande fiducia e incoraggiamento per l’intero gruppo, reduce da una preziosissima vittoria ottenuta contro la Reggina. Una fiducia ormai completamente svanita è invece quella dei sostenitori biancoazzuri verso una società, che a detta loro, non tiene più alle sorti della squadra agrigentina. Akragas che ha svolto oggi pomeriggio un allenamento congiunto con la formazione Berretti. Un test che si è rivelato utile per provare uomini e ripassare gli schemi in vista della prossima sfida contro il Fondi. Lavoro differenziato per Navas, Vicente, Carrotta e Caternicchia. Tutti gli altri risultano in buone condizioni fisiche. La squadra agrigentina domani mattina lascerà Agrigento e si metterà in viaggio per la lunga trasferta in terra laziale.

Giuliano Muglia