Akragas Futsal VS Real Parco. Big match che profuma di Serie B sabato 25 Febbraio alle ore 17

Quello tra Akragantini ed Altofontini, rappresenta indubbiamente uno dei crocevia fondamentali per le sorti di una serie C1 2016/2017 davvero emozionante ed ancora tutta da decidere: oltre ai bianco azzurri ed ai giallo blù, anche i rosa nero del Capaci restano in corsa a sette giornate dalla fine per la promozione diretta.

 

Una gara spettacolare, tiratissima e di grande intensità quella che si prevede nella struttura akragantina con due squadre forti, compatte e vogliose di portare a casa i tre punti, che si affronteranno a viso aperto e che regaleranno un pomeriggio di Futsal ad alto tasso adrenalinico.

 

Nel match di andata furono i giallo blù ad imporsi ma nel frattempo il Gigante se rafforzato con l’innesto di Gabriele Colore per lui già 6 reti in maglia bianco azzurra.

 

Ambedue le squadre arrivano da una bella e convincente vittoria: gli uomini di Castiglione dalla bella prova contro la Mabbonath, i ragazzi di Mosca dalla prova di forza contro i Kamarina.

Saranno tanti i punti di interesse della partita: la sfida tra miglior difesa del campionato (Akragas Futsal) e miglior attacco (Real Parco) ad esempio; o ancora la sfida tra due fraterni amici come Fuschi ed Isgrò divisi dalla maglia ma uniti da un rapporto quasi fraterno o ancora la sfida tra i due bomber Prestigiacomo e Hamici ed ancora: la sfida tra due ex compagni come Cottone e Madonia, o quello tra i due portieri Daino e Latino o tra i giovani Lo Nigro e Mosca.

 

Insomma sono tanti gli ingredienti per assistere ad un match strepitoso e lo slogan dell’ufficio comunicazione dei bianco azzurri “Nulla Sarà Come Esserci”, sembra avere azzeccato in pieno le aspettative che ci sono sulla partita.

 

Si preannuncia una gran bella cornice di pubblico nella struttura dei Fratelli Bellavia (non è da escludere anche la presenza di tifosi della squadra ospite del Presidente Bertolino) per quella che è per l’Akragas Futsal la prima, di sette finali verso il sogno serie B.

 

 

Oltre alla partitissima del Palaforum il programma della ventesima giornata prevede un’altra sfida molto interessante e cioè quella tra Kamarina e United Capaci terzo incomodo per la lotta alla promozione diretta.

Nello specifico la settima di ritorno prevede:

 

Akragas Futsal – Real Parco

 

Arcobaleno Ispica – Città di Scicli

 

Città di Leonforte – CUS Palermo

 

Kamarina – United Capaci

 

Acireale – Pro Gela

 

Mabbonath – Peloritana

 

Mascalucia – Argyrium

In classifica guida il Real Parco con 47 punti ad inseguire Akragas Futsal e United Capaci a quota 46.

 

Quindi tutti presenti sabato alle 17:00 allo Sport Village di Agrigento con ingresso gratuito, per sostenere un gruppo di ragazzi che stanno regalando alla Città dei Templi qualcosa di eccezionale.