Akragas, Alessi accetta le dimissioni di Tirri ? (INTERVISTA)

Akragas, Alessi: Su Tirri decideranno i soci, pensiamo al bene della squadra (INTERVISTA)

Il presidente del Cda Silvio Alessi ha parlato di Akragas, delle dimissioni di Tirri e del futuro della Società.

Di Domenico Vecchio

Alessi accetta le dimissioni di Tirri ?

Ha lavorato bene, lo dimostra il mercato invernale. In tanti volevano i nostri calciatori. Io riconosco a Tirri grandi meriti e gli rinnovo la mia fiducia e stima ma saranno i soci a decidere. Sono convinto che l’apporto di Peppino Tirri è fondamentale.

Quale futuro per questa società ?

Abbiamo superato un primo step, quello della fidejussione. Giavarini insieme al sottoscritto ha dimostrato grande attaccamento all’Akragas. Non so se io al suo posto avrei firmato dopo gli insulti ricevuti. Lo ringrazio, il suo gesto ci permette di andare avanti senza subire punti di penalizzazione.

Pensa che Giavarini possa rimanere ?

Lo spero. Il fatto che abbia firmato la fidejussione credo sia un gesto che dimostra il suo legame all’Akragas. Noi siamo aperti a tutto, anche a nuove trattative perchè adesso non ci sono più scuse. Ribadisco, ancora una volta, che le nostre porte sono aperte a tutti; io non posso far altro che continuare ad impegnarmi anche nel tentativo di avvicinare nuovi imprenditori.

La cordata romana. Ha incontrato Dario Scozzari ?

Ho incontrato l’Assessore Giovanni Amico; siamo disponibili, come dicevo chiunque vuole aiutare l’Akragas troverà porte aperte.

Soddisfatto del mercato ?

Era quello che potevamo fare e sono certo che questa squadra, lottando, potrà ancora dire la sua. Mi aspetto da questi ragazzi grande impegno e sono certo che sapranno essere utili alla causa. Mi chiede se sono soddisfatto dei nuovi arrivi, le dico che sono contento anche di chi ha deciso di rimanere, nonostante le tante richieste. Vedi Pane, questo dimostra che Tirri ha sempre lavorato bene e nell’interesse della società.

Ottimista per il futuro ?

Fiducioso, ci mettiamo cuore e tanti sacrifici. Confidiamo nel sostegno di tutti, abbiamo un patrimonio da difendere, sono certo ci riusciremo. 

(DV)

LEGGI ANCHE

Akragas, Tirri : mi dimetto per il bene dei Gigante ma sono sicuro si salverà (INTERVISTA)