Agrigento, ricoverata cinquantenne per sospetta meningite batterica

Una donna di Villaseta, di 50 anni, è stata prima ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, e poi trasferita in altra struttura ospedaliera, per un sospetto caso di meningite batterica. A riferirlo il quotidiano Giornale di Sicilia in un articolo pubblicato questa mattina. La donna è giunta in ospedale a bordo di un’autoambulanza del 118. Poi,il trasferimento,in quanto il nosocomio agrigentino non dispone di reparto malattie infettive. Adesso,si aspettano risultati delle analisi per accertare se si tratti veramente di meningite.