Agrigento, Via Passeggiata Archeologica pedonabile? Il consiglio vota no

Il consiglio comunale di Agrigento ha detto no alla proposta del sindaco Lillo Firetto di rendere pedonabile la Via Passeggiata Archeologica interessata in questi giorni, come si sa, da lavori di rifacimento del manto stradale divenuto color tufo.

L’Aula Sollano ha votato due emendamenti, uno a firma del consigliere comunale Spataro e l’altro contenuto in un maxi emendamento proposto dalla seconda commissione, per sopprimere il punto 8 del Pum, Piano Urbano di Mobilità, che prevedeva appunto la pedonalizzazione dell’importante arteria. Un voto unanime per mantenere, dunque, la Passeggiata Archeologica aperta al traffico veicolare.

E intanto, si registrano ancora disagi per la circolazione stradale ad Agrigento. Code negli orari di punta nell’unica arteria disponibile che collega il centro alla parte sud della città.

La data per la riapertura al traffico è prevista per il prossimo 23 febbraio come assicurato dall’Anas. La speranza è che le condizioni climatiche non facciano slittare l’apertura rispetto alla data prevista.