Agrigento: un fermato per favoreggiamento

La Polizia di Stato di Agrigento ha dato esecuzione al decreto di fermo nei confronti di un tunisino, accusato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, il quale, in concorso con altri soggetti, trasportava nel territorio italiano altri cittadini extracomunitari a bordo di un natante proveniente dalla Tunisia.
Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile, presso l’Hot Spot di Lampedusa, sono partite dopo lo sbarco di 12 migranti avvenuto il 16 ottobre e nel corso delle quali è emerso che il tunisino aveva condotto un’imbarcazione. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento.

Leggi anche : Agrigento, presunto scafista fermato dalla polizia: le immagini in video