Agrigento , si insedia il nuovo comandante della Guardia di Finanza

Nella giornata di venerdì 4 Agosto, presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Agrigento, alla presenza del Comandante Regionale “Sicilia” della Guardia di Finanza di Palermo, Gen. D. Ignazio Gibilaro, appositamente intervenuto per l’occasione, si è svolta una piccola cerimonia interna del “passaggio di consegne” tra il Tenente Colonnello Fabio Sava ed il Colonnello Pietro Maggio.

Il Ten. Col. Fabio Sava ha retto per circa 6 mesi congiuntamente il Comando Nucleo di Polizia Tributaria e il Comando Provinciale, a seguito del trasferimento del Col. Massimo Sobrà al Comando del Reparto T.L.A. di Palermo; passa quindi il testimone al Col. Pietro Maggio, nato a Palermo, 53 anni, sposato e padre di un figlio.

Proveniente dalla Sezione di polizia Giudiziaria del Corpo presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Palermo annovera nel suo curriculum comandi in provincia di Ferrara e Roma.

In particolare, dopo aver frequentato i corsi regolari dell’Accademia, ha assunto nel tempo il comando di Reparti territoriali, come la Tenenza di Comacchio, la Sezione operativa e la Compagnia alla sede di Roma, nonché il comando di una Sezione Speciale del Nucleo Centrale: grazie a questi incarichi ha maturato una diversificata e articolata esperienza nei vari comparti di servizio del Corpo, che spaziano dalle delicate indagini in materia di criminalità organizzata a quelle in tema di fiscalità internazionale e controlli ai grandi gruppi aziendali, oltre che in indagini nel settore dei reati contro la pubblica amministrazione.