Agrigento, si frattura il perone per una buca, Municipio dovrà risarcire quasi 50mila euro

Il Comune di Agrigento dovrà risarcire con la somma di 47.628,25 euro più interessi e 2.700 euro di spese,  una donna che aveva denunciato l’amministrazione dopo che, il 24 agosto del 2011, era caduta a causa di una ‘insidia invisibile’, fratturandosi perone e malleolo.