Agrigento, il saluto del Vice Prefetto Carmelina Guarneri

l Viceprefetto, dr.ssa Carmelina Guarneri, ha rivolto, al momento del suo collocamento a riposo, un breve saluto a tutto il personale della Prefettura ed ai rappresentanti delle istituzioni locali intervenuti. La dr.ssa Carmelina Guarneri, assunta nei ruoli dell’Amministrazione dell’Interno nel 1° dicembre 1979, ha svolto la sua attività professionale interamente presso la Prefettura di Agrigento. Nel suo curriculum vitae figurano numerosi e prestigiosi incarichi che segnano una carriera ricchissima di esperienze professionali ed umane di grandissima rilevanza sotto il profilo istituzionale. La Dr.ssa Guarneri, già dal 1991, aveva svolto la propria attività lavorativa in numerosi, rilevanti uffici, come in quello di Gabinetto, della polizia amministrativa, delle certificazioni antimafia, delle cooperative ed è stata Funzionario addetto ai Settori 1°, 2° e 3° con attività connesse all’Ufficio elettorale e Enti Locali,alle consultazioni Elettorali, servizi ispettivi, anagrafe, AIRE, stato civile e carte d’identità, servizio invalidi civili e categorie protette, orfani di guerra, Convenzione internazionale di New York, affari legali, contenzioso e rappresentanza in giudizio, affari dei culti, Enti Morali, Enti Ecclesiastici, legalizzazione, statistica, depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo. Successivamente è stata dirigente dell’Area II (Raccordo enti locali ed elettorale) e, quindi, Responsabile dell’Ufficio elettorale provinciale, dirigente dell’Area III (circolazione e depenalizzazione), dell’Area V (protezione civile). Dal 2003 ha svolto le attività legate alle problematiche emergenziali quali soccorsi umanitari e fenomeno immmigratorio. Ha prestato azione di supporto al Prefetto nelle operazioni di gestione della emergenza delle migliaia di arrivi di migranti lungo le coste agrigentine ed ha gestito e coordinato le attività per l’individuazione dei luoghi di sepoltura dove sistemare le salme dei migranti che giungono cadaveri nella nostra isola,svolgendo attività di monitoraggio presso i comuni della provincia per l’acquisizione della disponibilità dei loculi da riservare al seppellimento dei cadaveri. Su nomina della Corte di Appello di Palermo è stata presidente di commissioni circondariali elettorali della provincia di Agrigento, su delega del Prefetto, presidente della Commissione di Sorveglianza sugli Archivi della Prefettura e componente delle Commissioni di Sorveglianza sugli Archivi di alcuni Uffici Statali,vice presidente della Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, ha assunto anche diversi incarichi di commissario ad acta in diversi comuni della provincia, ed ancora, quello di Commissario straordinario nel comune di Isola delle Femmine, sciolto per infiltrazione mafiosa. Ed ancora, è stata Coordinatrice del Comitato Operativo per la viabilità, Direttore, Presidente di commissione d’esami e docente di Corsi Formazione per Ufficiali di Sato Civile e Anagrafe, Relatrice in numerosi corsi di formazione per Ufficiali di Sato Civile e Anagrafe Coordinatrice e relatrice dei Seminari organizzati dalla Prefettura e A.N.U.S.C.A.su: Introduzione alla Statistica; Novità dello Stato Civile; Principi generali sull’Ordinamento Anagrafico; Problematiche relative ai cambiamenti di nomi e cognomi; Ruoli e funzioni del Sindaco, Regolamentazione delle unioni civile tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze; Organizzazione del corso sulla “Carta di identità elettronica”. La dr.ssa Guarneri ha garantito un prezioso supporto professionale ai Prefetti succedutisi nel corso degli anni. La dott.ssa Guarneri è stata anche Vice Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Assessore Provinciale alla Cultura e alle Pari Opportunità. Alla dott.ssa Guarneri sono stati conferiti dei riconoscimenti per le attività culturali svolte: Premio “Mimosa d’Oro”, Premio “Zeusi” e Premio Speciale Alessio Di Giovanni dall’Accademia Teatrale di Sicilia, nel 2003, Targa “per l’impegno profuso nell’affermazione delle Pari Opportunità nella scuola e nella società” dal MIUR- Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, nel 2004, Premio “Mimosa d’Oro” cura del Centro Culturale R. Guttuso “ Per lo spirito di servizio, la dedizione e la professionalità quotidianamente mostrate nello svolgimento dei compiti istituzionali in material sociale, ordine e sicurezza pubblica, elettorato e raccordo con gli enti locali, protezione civile, immigrazione e asilo; per la civile passione con cui esprime il suo ruolo a servizio della comunità provinciale. Il Prefetto, ha espresso pubblicamente, anche a nome di tutto il personale dipendente, la propria, profonda gratitudine alla dr.ssa Guarneri per aver svolto il proprio incarico con grandissima professionalità ed uno straordinario senso del dovere non disgiunti da buon senso ed umanità, requisiti, peraltro, riconosciuti anche da tutte le istituzioni esterne che, per le più varie ragioni, hanno avuto modo di conoscerLa.