Agrigento saluta Fontana: arriva Veronesi

Le strade della Fortitudo Agrigento ed Edoardo Fontana si dividono anzitempo. Il giocatore ha chiesto ed ottenuto il trasferimento a Fabriano. L’ormai ex Agrigento rinuncia alla serie A2, accettando il ritorno in serie B, ma con la possibilità di accumulare più minuti sul parquet. Dopo l’esclusione dalla partita contro Biella, era ormai evidente che il giocatore non rientrasse più nei piani di coach Cagnardi. Per colmare la casella la MRinnoabili ha ingaggiato Giovanni Veronesi. Il classe ’98 che proviene dalla Juvi Cremona, squadra che milita nel campionato di serie B, è un pupillo del primo allenatore della Fortitudo.
Il classe ’98, infatti, ha iniziato la sua giovane carriera nel basket Iseo per poi ben figurare nella Virtus Brescia, luoghi di origine di Davis Cagnardi.
Veronesi si presenta alla Fortitudo con una media i 12.3 punti a partita.
Il giocatore nella stagione 2017/18 ha anche esordito in serie A, grazie alla Leonessa Brescia. Il neo biancazzurro, assicurano dalla Fortitudo, è dotato di grande fisicità. Il nuovo giocatore della Fortitudo Agrigento si è già allenato agli ordini di coach Devis Cagnardi e domenica sarà a disposizione della squadra. Il direttore sportivo Cristian Mayer: “Giovanni è un giovane che può fare bene. Per lui, questa, è una grande occasione. Siamo contenti di averlo con noi”. Il neo arrivato in casa Agrigento ha una media i 12.3 punti a partita. Giovanni Veronesi è nato a Brescia. Il classe ’98 ha iniziato la sua giovane carriera nel basket Iseo per poi ben figurare nella Virtus Brescia.
Il giocatore nella stagione 2017/18 ha anche esordito in serie A, grazie alla Leonessa Brescia. Il neo biancazzurro è dotato di grande fisicità. Il nuovo giocatore della Fortitudo Agrigento si è già allenato agli ordini di coach Devis Cagnardi e domenica sarà a disposizione della squadra. Il direttore sportivo Cristian Mayer: “Giovanni è un giovane che può fare bene. Per lui, questa, è una grande occasione. Siamo contenti di averlo con noi”. Domenica la Fortitudo è attesa dalla difficile trasfera di Scafati. In provincia di Salerno la squadra di Salvatore Moncada è chiamata ad una prova di maturità.