Agrigento, rinvenuto ordigno bellico: è stato fatto brillare

Rinvenuto un residuo bellico della Seconda guerra mondiale sotto un albero di ulivo, a ridosso del Parco Archeologico Valle dei Templi.

La bomba – un colpo di artiglieria -, era stata trovata, nei giorni scorsi, da un agrigentino. Immediatamente ha dato l’allarme. Sul posto sono accorsi i carabinieri che hanno, in via precauzionale, transennato e interdetto l’area, in attesa dell’arrivo degli specialisti.

È stato fatto arrivare da Palermo il Genio Guastatori dell’Esercito, e dopo il recupero, la bomba è stata fatta brillare lontano dalla città, e in tutta sicurezza, in un terreno di un ex cava a Monserrato.