Agrigento, Processo “Parcometro”, condannati 4 parcheggiatori abusivi

Condanna per quattro parcheggiatori abusivi. Ritrattarono le dichiarazioni fatte al momento di testimoniare in aula.  Si tratta degli sviluppi del processo denominato “Parcometro” conclusosi con la condanna per estorsione aggravata di due presunti mafiosi di Villaseta, Pietro Capraro e Vincenzo Cacciatore, accusati di aver imposto il “pizzo” sugli incassi degli stessi parcheggiatori. Un terzo coinvolto, Nicolò Vasile Cozzo era stato recentemente assolto.