Allarme per un anziano trovato morto in casa. Scatta protocollo Coronavirus

Agrigento. Un pensionato di 75 anni è stato trovato morto nella sua abitazione di via Manzoni. Immediate scattate le procedure sul contagio dal Coronavirus.

Il medico di famiglia avrebbe raccontato ai poliziotti che l’uomo aveva febbre e tosse da diversi giorni. Da un primo esame sulla salma, comunque, l’uomo sarebbe deceduto per cause naturali.

Nei giorni scorsi, prima a Fontanelle, poi in centro città, erano state registrate altre due simili decessi, inizialmente ritenute sospette. Il personale di Asp ha messo in atto il protocollo sul Covid-19. Gli esiti dei tamponi sono risultati essere negativi.