Agrigento, maltempo: chiuso e poi riaperto il viadotto Imera

A seguito delle forti piogge che si stanno abbattendo in queste ore su Agrigento, in via precauzionale, è stato chiuso, forse per paura sulla sua stabilità, il Viadotto di raddoppio della via Imera: la sopraelevata che collega Piazzale Rosselli con la SS 189, per poi essere riaperto in serata. Il ponte, secondo alcuni passanti avrebbe subito una vistosa ma ancora tutta da verificare inclinazione, dove ristagnava l’acqua piovana. Sul posto, insieme agli agenti della polizia, si sono precipitate diverse pattuglie dei vigili urbani, considerato che il traffico in città era andato in tilt: il provvedimento adottato dalla polizia municipale è stato utile per permettere i controlli tecnici per verificare le condizioni del viadotto costruito a metà degli anni 90. Il traffico era stato momentaneamente deviato sulla via Imera, ma intorno alle 20 sono state rimosse le transenne e la circolazione è stata ripristinata. Proprio nei giorni scorsi la strada è stata sommersa dall’acqua. Nonostante le sollecitazioni dei cittadini, poco o nulla, pare sia stato fatto per porre rimedio al problema.