Agrigento, La Felice (FdI), sistema raccolta differenziata fallimento clamoroso

Fabio La Felice (FdI): sistema di raccolta differenziata fallimento clamoroso, pensare a nuovo metodo

“Il sistema di raccolta differenziata voluto dall’Amministrazione Firetto è un fallimento clamoroso. La conformazione urbanistica della città, con le vie strette del centro storico e le numerose frazioni, i preventivabili problemi con le discariche (più volte negli anni passati manifestati), l’assenza di derattizzazione e di scerbamento e l’esiguo numero di risorse umane destinate allo spazzamento e alla pulizia delle strade cittadine, soprattutto nelle vie periferiche e nei quartieri di Fontanelle, Villaseta, Monserrato, ma anche nelle traverse di San Leone e Villaggio Mosè,  dovevano indurre chi di competenza a scegliere un metodo diverso da quello adottato che ha portato immondizia, topi e randagi davanti le porte degli agrigentini.

Il prossimo Sindaco e la prossima Amministrazione dovranno per prima cosa pensare ad un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, come ad esempio quello delle campane cosiddette intelligenti, che consenta di togliere l’immondizia dalla porta di casa degli agrigentini”, questo l’opinione del Portavoce di Fratelli d’Italia della provincia di Agrigento, Fabio La Felice, in merito ai disservizi relativi alla mancata raccolta dei rifiuti.