Agrigento, “intervento non riuscito”, donna chiede 200 mila euro all’Asp

Una donna di Agrigento chiede un maxi-risarcimento all’Asp per un intervento, a suo dire, mal riuscito. La donna pretende una somma di 205 mila euro dall’Azienda Sanitaria Provinciale in ristoro del presunto danno subito in ospedale. Lo scrive, in un articolo, in quotidiano La Sicilia.