Agrigento, in piazza stazione è arrivato l’albero di Natale

In piazza stazione, ad Agrigento, è arrivato l’albero di Natale. Sarà adornato con tre chilometri di luci ed è stato donato dal sindaco, Franco Miccichè, in collaborazione con alcuni sponsor. L’illuminazione è un regalo solo del primo cittadino. “Arriva dal bosco della forestale di contrada Firrio, a Grotte- spiega Miccichè– è un cipresso che ho scelto dopo un’accurata selezione e deriva dal diboscamento selettivo che ogni anno la forestale è costretta a fare”. Il sindaco ha ripreso la “tradizione”. “Lo scorso anno abbiamo montato un albero di Natale artificiale – dice- molto bello ma quello naturale ha un effetto maggiore. Mi scuso per il ritardo ma le condizioni meteo dei giorni passati non hanno permesso ai mezzi meccanici di poter prelevare l’albero dal bosco. La predisposizione al centro dell’aiuola l’avevo realizzata io quando ero assessore, la regalai ad Agrigento e rimane per sempre, basta alzare il tombino, alzare la botola e all’interno c’è un metro e mezzo di strutura che può accogliere qualsiasi albero.” Franco Miccichè da assessore prima, da cittadino dopo e adesso da sindaco continua a regalare il segno del Natale alla città. GUARDA IL VIDEO