Agrigento, ex dipendenti di Giuseppe Burgio pronti come parte civile

E’ di ieri il processo che vede coinvolto il “re dei supermercati” Giuseppe Burgio per bancarotta fraudolenta.

Rapida l’udienza, alla presenza dello stesso Burgio, in quanto mancava la notifica della stessa ad uno dei difensori. Il tutto è stato rinviato al prossimo 10 luglio. Intanto ex dipendenti di Burgio, una qurantina,si dichiarano pronti a costituirsi parte civile.