Agrigento, diramata allerta meteo: il sindaco firma ordinanza

La Protezione Civile regionale ha diramato un’Avviso di Allerta meteo arancione per le prossime 24 ore, a partire dalle ore 18 di questa sera fino alle ore 24 di domani, mercoledì ¬ 26 settembre. L’allerta riguarda il rischio meteo-idrogeologico e idraulico. A questo proposito il sindaco di Agrigento ha firmato l’Ordinanza di seguito allegata:

LEGGI L’ORDINANZA FIRMATA DAL SINDACO DI AGRIGENTO (CLICCA QUI)

Ecco i divieti emessi dal sindaco Firetto. Il primo cittadino: “consiglia di evitare in caso di piogge intense il transito veicolare e pedonale in tutte le zone interessate da: allagamenti, esondazioni con particolare riguardo al Villaggio Mosè. Nel dettaglio le zone interessate sono: via dei Fiumi, viale Leonardo Sciascia. Attenzione anche a San Leone con riferimento nelle sponde del fiume Akragas, lungomare Falcone e Borsellino e viale delle Dune. Allerta anche a Fiume Naro con riferimento delle dighe San Giovanni e Furore”. Il sindaco mette in risalto “la zona del fiume Ipsas tratto nei pressi dell’incrocio tra la strada provinciale per Favara sulla strada statale 640 e fiume Drago nei pressi di contrada Borsellino. Evitare, in caso di piogge intense, il transito veicolare e pedonale in tutte le zone elencate con particolare attenzione per il viale della Vittoria, via Giovanni ventitresimo, via Venticinque Aprile, via Pietro Germi. Inoltre ordina anche alla polizia locale ed a tutte le forze dell’ordine di procedere – dove necessario – di procedere all’eventuale sgombero di edifici ed alla chiusura di strade  e ponti”.

Ordinanza–meteo

LEGGI ANCHE : Agrigento, diramata allerta meteo: il sindaco firma ordinanza