Agrigento Cultural Tour: il turismo parte dal cuore del centro storico

Agrigento Cultural Tour: alla scoperta delle bellezze di Agrigento.
Una interessante iniziativa targata “E’ Sagra e non solo“: questa domenica il primo “Agrigento Cultural Tour”, nato e progettato da Carmelo Cantone. Una splendida passeggiata culturale nei vicoli del centro storico di Agrigento, per scoprire bellezze artistiche, suggestivi angoli nascosti, e la ricca storia della nostra città. Il tour ha visto il coinvolgimento di 106 partecipanti, non solo agrigentini, ma anche i turisti , italiani e stranieri, ospiti delle varie strutture ricettive della nostra città. La passeggiata, rigorosamente gratuita, è partita da Piazza Vittorio Emanuele , per poi immettersi , attraverso la via Porcello, in tutti i vicoli e i cortili , poi la visita al colle, Il Museo Diocesano e i tesori della Cattedrale, La Chiesa di Santa Maria dei Greci, la Cattedrale, e, alla fine del tour, presso il monastero di Santo Spirito, degustazione di prodotti tipici della nostra terra offerti dal Caseificio Sperikotta e dei famosi dolcetti delle Suore del Monastero nel giardino del convento. Agrigento Cultural Tour è stato reso possibile grazie ad una spontanea sinergia di gruppo, per la quale bisogna ringraziare: Carmelo Cantone per la regia impeccabile, Alfonso Russo per le informazioni storiche sulla Badiola e altri luoghi del nostro centro storico, Marcella Catania ed Ecclesia Viva per aver guidato il gruppo egregiamente al Mudia e alla Cattedrale, Rita Savitteri e Francesco Novara per la logistica e le fotografie, le eccezionali suore del Monastero di Santo Spirito per l’accoglienza e Riccardo Cacicia della Camera di Commercio per la degustazione a base di prodotti caseari del caseificio Sperikotta. Una folla allegra e colorata ha letteralmente invaso le strade del nostro centro storico, che hanno davvero tanto da mostrare e da raccontare, questa idea, che parte da un grande amore per la città di Agrigento, dimostra che la promozione della nostra terra deve partire proprio da ognuno di noi agrigentini: perchè il turismo di Agrigento deve partire proprio dal cuore di Agrigento, deve partire da noi, e chi ama Agrigento lo dimostra!

FOTO DI FRANCESCO NOVARA