Agrigento, centro storico: cede muro interno, ordinato sgombero immediato

Sgombero immediato di un immobile di via Cobaitari ad Agrigento, dopo il cedimento di un muro interno di un immobile in stato di degrado.

Nell’ordinanza, firmata dal Sindaco Firetto, a tutela dell’incolumità pubblica e privata è prevista anche l’interdizione degli spazi interni di pertinenza dell’immobile fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

L’ordinanza, prevede altresì nei confronti dei proprietari dell’immobile, entro il termine di 30 giorni, la messa in sicurezza dell’immobile di via Cobaitari, nonchè garantire la pubblica e privata incolumità durante i lavori mediante l’allestimento di sistemi provvisori (transenne o similari) utilizzando tutti i dispositivi di sicurezza e di segnalazione notturna dettati dal Codice della Strada, a salvaguardia del transito pedonale e motorizzato.