Agrigento, B&B abusivi nel mirino anche di Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate

Anche la Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Entrate scendono in campo contro i B&B abusivi della Città di Agrigento. Vertice generale ieri in Questura, sull’attuale tematica, coordinato dal Commissario Capo Francesco Sammartino. Presenti- oltre i rappresentanti delle forze dell’ordine- anche il vice sindaco Virone, il dirigente Attività Produttive Cosimo Antonica ed i funzionari del Libero Consorzio comunale. In pratica tutti gli incartamenti, in mano alla polizia, saranno trasmessi alla GdF e all’Agenzia delle Entrate che accerteranno gli anni non pagati e provvederanno a far pagare le imposte.

Sono stati ben 25 i B&B sanzionati perchè trovati irregolari. Dunque, una vera e propria azione congiunta di lotta e contrasto all’evasione.

LEGGI ANCHE: Agrigento, controlli sui B&B: il 50% non è a regola