Agrigento, apre la biblioteca di Fontanelle

AGRIGENTO – Domani mattina alle ore 10:30 riapre la Biblioteca di Fontanelle. Presenti, con il sindaco Lillo Firetto e l’assessore Beniamino Biondi, anche alcune classi dell’Istituto Comprensivo di Fontanelle e la classe del Liceo Scientifico Majorana che nel percorso di alternanza scuola/lavoro è stata coinvolta per la realizzazione di questo progetto, accompagnate dai rispettivi Dirigenti Scolastici. “Un obiettivo raggiunto con impegno e determinazione – riferisce l’assessore alle biblioteche Beniamino Biondi – che restituisce finalmente al quartiere di Fontanelle uno spazio di aggregazione socioculturale estremamente importante per l’intera comunità. La Biblioteca riapre gli storici locali dopo più di dieci anni dalla sua improvvisa chiusura, e soprattutto dopo aver finito di essere un triste deposito di libri senza alcuna possibilità di fruizione al pubblico. In alcuni mesi di intenso lavoro si è provveduto alla ricollocazione dei volumi, alla sistemazione dei servizi igienici e dell’impianto di riscaldamento, agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, e alla sistemazione di un’area dedicata ai bambini con numerosi libri di gioco. La sala lettura comprende tavoli e sedie bastevoli per circa 20 utenti e sarà immediatamente riattivato anche il sistema di prestito dei volumi. Questa iniziativa serve anche a dotare la città di uno spazio utile per riunioni ed eventi culturali, anche a fini associativi così come spesso viene richiesto, e rientra nell’impegno complessivo di tutta l’Amministrazione Comunale per la riapertura di tutte le sedi periferiche collegate alla Biblioteca La Rocca.”