Agrigentino condannato per possesso di armi

Condanna ad un anno e 2 mesi di reclusione per il 42enne Salvatore Avarello. La condanna arriva dal Giudice Giuseppe Melisenda Giambertoni con l’accusa di possesso di armi. L’imputato era stato arrestato il 25 maggio di due anni fa dopo un perquisizione nella sua casa di Fontanelle, quartiere di Agrigento.