Agrigentino arrestato per estorsione. Bloccato dopo un appostamento dei carabinieri

Dopo la fine della loro relazione, un trentunenne avrebbe iniziato ad estorcere denaro alla sua ex, una quarantenne. L’avrebbe minacciata di divulgare foto e video compromettenti.  La prima volta, la donna ha ceduto ed ha consegnato 250 euro al giovane. Dopo poche settimane, però, è arrivata una nuova richiesta di soldi e dunque la quarantenne ha denunciato tutto ai carabinieri. Ieri, però,  si è recata all’appuntamento in via Empedocle con il suo ex,  gli ha consegnato la busta con altre 250 euro e, dopo un appostamento dei militari dell’Arma, è scattato l’arresto.

C.I.E., queste le iniziali del nome,  dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di estorsione continuata.