Agrigentini col naso all’insù per l’eclissi parziale di Luna

Agrigentini ieri, 7 agosto, col naso all’insu’ per ammirare l’eclissi parziale di Luna , l’ultima visibile dall’Italia. Bisognera’ infatti attendere un anno, fino al 27 luglio 2018, per poter ammirare dall’Italia un’eclissi totale di Luna.

Quella di ieri è stata la migliore eclissi che si è potuta vedere- come spiegano gli esperti- uno di quei fenomeni che si presta all’osservazione ad occhio nudo o con un binocolo, non occorre necessariamente una strumentazione e si presta molto bene anche ad essere fotografato. In pratica, il nostro pianeta si è trovato tra Luna e Sole e l’ombra della Terra è stata proiettata soltanto su una zona del nostro satellite. Il Sud Italia ha potuto godere meglio dello “spettacolo”.