Ad Aragona una tappa del “cammino” per la fibromialgia

Farà tappa anche ad Aragona l’iniziativa denominata “In cammino sulla Magna Via Francigena – l’invisibile diventa visibile” per sensibilizzare sulla fibromialgia, patologia non riconosciuta dal ministero della Salute, ma che purtroppo affligge tantissime persone. Il paese di Aragona sarà l’ottava tappa di un lungo percorso che porterà i “camminatori” da Palermo ad Agrigento attraverso paesaggi suggestivi. In marcia saranno soprattutto i pazienti affetti da fibromialgia ed i loro accompagnatori che percorreranno l’antico cammino tra Palermo e Agrigento dal 27 aprile al 5 maggio, nove tappe per un totale di circa 180 km. Ad Aragona il gruppo dei “camminatori” è atteso sabato 4 maggio alle ore 12. Anche il sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino e il presidente del Consiglio comunale Gioacchino Volpe percorreranno insieme ai camminatori e alla delegazione della fibromialgia l’ottava tappa del cammino Magna Via Francigena al fine di sostenere i malati e i rispettivi familiari nell’azione di sensibilizzazione verso i pazienti affetti da questa malattia. E’ prevista una sosta presso il comitato “Magna Via Francigena” di via Roma al numero civico 289 dove ad attenderli vi saranno, tra gli altri, i cittadini e i medici di famiglia.