Mirko Ronzoni di “Hell’s Kitchen” ospite ad Agrigento di Generali Italia

Aggiornamento: Grazie alle tante richieste di adesione, l’evento organizzato dall’Agenzia Generali con Con Mirko Ronzoni sarà ospitato nel Ristorante Roney di Agrigento e non più nella vicina agenzia.

Si ricorda che l’appuntamento con il vincitore della seconda edizione italiana di “Hell’s Kitchen” in onda su Sky Uno e condotto dallo chef Carlo Cracco è in programma domani venerdì 29 marzo alle 18.
Siete invitati ad intervenire al Viale della Vittoria, 211, 92100 Agrigento. E’ possibile realizzare interviste.

Ad Agrigento arriva Mirko Ronzoni.

Evento in compagnia di Mirko Ronzoni per raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute, ad Agrigento. Il giovane chef che oggi segue il progetto Aesthetic Kitchen e che collabora con realtà come l’Accademia del Gusto e da qualche mese è Executive Chef al Relais San Vigilio, dove coordina il suo preparatissimo staff, sarà ospite dell’Agenzia Generali Italia – Agenzia Principale di Agrigento, sita al viale della Vittoria 217 (Palazzo negozio Prenatal).

L’appuntamento con il vincitore della seconda edizione italiana di “Hell’s Kitchen” in onda su Sky Uno e condotto dallo chef Carlo Cracco è in programma venerdì 29 marzo alle 18.

L’evento, che si svolgerà in agenzia il 29 marzo alle ore 18, rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’Agenzia Generali Italia dal titolo “Immagina una Vita Più”. Si tratta di un’iniziativa che vuole diffondere il nuovo posizionamento della Compagnia, essere Partner di Vita delle persone accompagnandole ogni giorno e aiutandole a migliorare il loro stile di vita. L’iniziativa è dedicata ai temi della prevenzione e del benessere, per vivere una vita più sana, più sostenibile, più attiva, più bella, più buona e più facile. Per l’occasione Mirko Ronzoni presenterà due ricette locali attraverso un gioco di indizi con un box gastronomico “misterioso “.

I colleghi ed i rappresentanti degli organi d’informazione sono invitati a partecipare. Sarà possibile realizzare interviste e foto, per raccontare l’evento che avrà un seguito nei prossimi mesi. Si raccomanda puntualità