Acque piovane in fognatura, la scoperta della Polizia Municipale al Villaggio Mosè

La polizia municipale di Agrigento ha scoperto, al Villaggio Mosè, altri quattro casi di immissione di acque piovane alla rete fognaria destinata alle sole acque nere.

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha firmato altrettante ordinanze, da eseguire entro 15 giorni, che impongono ai destinatari di scollegare le condutture delle acque bianche dal collettore delle acque fognarie.