Accusata di duplice omicidio, chiesto l’ergastolo per una donna

E’ accusata di aver ucciso, insieme al marito, nel frattempo morto suicida in carcere, due uomini, Vincenzo Bontà e Giuseppe Vela, assassinati a Palermo nel marzo del 2016 con due colpi di pistola.

Lei è Adele Verardo, che ha sempre professato la sua innocenza.

Il delitto, il cui movente non è mai stato accertato,avvenne in pieno giorno in strada davanti a un testimone oculare che ha anche deposto al processo. L’auto dei coniugi fu inoltre ripresa da alcune telecamere.